All’ombra del Monte Tuoro

Il Territorio

Il Territorio

L’azienda sorge su un territorio, Lapio, che ricade su un paesaggio particolarmente suggestivo. All’ombra del Monte Tuoro, su di una collina ad un’altezza di circa 500 m. s.l.m., Lapio si erge a controllo della media e bassa valle del Calore. Il territorio di tipo argilloso-vulcanico rende questi paesaggi unici e ricchi di composti organici per le coltivazioni degli ulivi e dei vigneti di Fiano.

Le temperature con escursioni termiche in tutto l’anno e il clima secco e ventilato sono fattori di notevole importanza per l’olivicoltura di qualità.

Il territorio con le sue innumerevoli sfaccettature di colori e di odori ne fa da padrone in un contesto urbano ricco di opere nobiliari di valenza storica. Nel comune si possono ritrovare i resti del Convento de Santa Maria degli Angeli dei Francescani Minori del XVI dove soggiornò anche il beato Padre Bonaventura da Potenza. In fase di restauro è invece il palazzo baronale dei Filangieri le cui prime notizie risalgono al 1130 e al cui interno si possono ammirare affreschi risalenti al ‘500.

Il sito risente della protezione ad est della catena dei Picentini i cui rilievi più vicini sono il monte Luceto di 1296 metri, il monte Cervarosa di 1079 metri ed il monte Guardiola di 917 metri ed ad ovest dalla catena del Partenio.

In alcune serate si riesce a percepire olfattivamente la corrente del golfo, carica di emozioni marine, proveniente dal quadrante sud ovest che insinuandosi appunto tra le valli del Calore ad est e del Sabato ad ovest riesce a donare a questa terra le peculiarità da tutti riconosciute.

Monocultivar Ravece
Monocultivar Ravece
da 9,00 €

... l'olio extravergine di oliva riduce il colesterolo cattivo e facilita il trasporto di vitamine?

Il nostro extravergine
Le nostre olive
Le nostre olive

Le diverse cultivar che si fondono nel nostro olio extravergine di oliva